Skip to main content

Parla thriller squad: La ragazza scomparsa - recensione.


Per chi legge questo blog non sporadicamente, oggi noterà che in questa recensione ci sarà un cambiamento e che non sarà nel mio solito stile, ed è perché con questo articolo do il benvenuto ad una nuova ''scrittrice di recensioni'' il cui stile preferito è il thriller e pubblicherò sue recensioni tutti i venerdì con il titolo di ''Parla thriller squad''.
Seguitela su Instagram per premiarla del suo più che buon lavoro:

Oggi quindi ci propone il libro: ''La ragazza scomparsa'' di Angerla marsons.


TITOLO: La ragazza scomparsa
AUTRICE: Angela Marsons
GENERE: Thriller
COPERTINA:https://www.google.it/search?q=la+ragazza+scomparsa+libro&safe=active&source=l-
nms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwj9tbX4vvvdAhVIz4UKHUo3DtoQ_AUIDygC&biw=2048&-
bih=1011#imgrc=d3mDiUrDmoQltM:

BREVE TRAMA: Charlie e Amy, due bambine di soli nove anni, compagne di gioco, scompaiono
all’improvviso. Un messaggio recapitato alle rispettive famiglie conferma l’ipotesi peggiore: le giovani sono state rapite. È l’inizio di un incubo. Poco tempo dopo, un secondo messaggio è ancora più mostruoso.
I malviventi mettono le due famiglie l’una contro l’altra, minacciando di uccidere una delle due
bambine. Solo la famiglia che darà il maggior compenso, potrà riavere indietro la propria bambina. Per la detective Kim Stone e la sua squadra il caso è più difficile del solito. I rapitori potrebbero davvero trasformarsi in assassini spietati. Bisogna agire con rapidità e trovare la pista giusta. E Kim ha intuito che nel passato delle due famiglie si nascondono degli oscuri segreti...

Acquista il libro qui: https://amzn.to/2D6dOUS

RECENSIONE:
-“Se non sbagliava, era Albert Einstein ad aver detto: “La vita non e’ degna di essere vissuta, se non e’ vissuta per qualcun altro.” -
Apro così la recensione di “La ragazza scomparsa” di Angela Marsons. Ho scelto questa frase, tratta
dal libro, perchè credo che lo descriva nei dettagli e nella trama. I personaggi principali hanno tutti un
motivo per vivere.
Libro che mi ha tenuta incollata alle pagine dall’inizio alla fine, letto tutto d’un fiato. La caratteristica
che mi è saltata subito all’occhio è la presenza di molti capitoli - 113 per la precisione -, alcuni anche
molto corti, di una pagina soltanto. Alla fine di questi, un colpo di scena si fa strada tra le parole.
Trama e personaggi azzecatissimi, sopratutto il profilo psicologico del colpevole. Mi è piaciuta molto
l’idea dell’autrice, d’aver creato malviventi dallo spiccato intelletto, caratteristica in grado di complicare le indagini di Kim e della sua squadra.

Alcuni colpi di scena sono prevedibili, ma quelli veri e propri, bhe... non direi. La scrittrice non ci annoia con lunghe descrizioni personaggistiche e paesaggistiche, ma ci rende partecipi attraverso dialoghi e pensieri dei personaggi. Questo rende il tutto molto più scorrevole e intrigante. Vi starete chiedendo perché il titolo è questo se le ragazze sono due... Leggete il romanzo per scoprirlo!
Questo è il terzo libro della raccolta di quattro, come protagonista Kim Stone. I libri sono legati tra di
loro per la presenza dei personaggi principali, ma non per la trama. Quindi sentitevi liberi di leggere
non necessariamente in ordine di pubblicazione. Qui sotto, i titoli dei quattro libri della Marsons con
protagonista la nostra Kim:
1) Urla nel silenzio (anno 2015)
2) Il gioco del male (anno 2016 )
3) La ragazza scomparsa (anno 2017)
4) Una morte perfetta (anno 2018)
Per concludere, il mio voto è di 5 stelle. Ma, se potessi, ci affiancherei anche un meno (-). Questo perchè ho notato che alcuni personaggi iniziano con le stesse iniziali di altri e si assomigliano nel nome, il che potrebbe creare microsecondi di confusione.

Acquista il libro qui: https://amzn.to/2D6dOUS
Thriller Squad.

Comments

Popular posts from this blog

How to write and publish a book.

Readers always come at the end asking to themselves if they would ever be able to write and publish a book.  Well, it is possible to write a book, and I can give you some suggestions right now. First of all you have to study the market a little bit, if you want to write a romance but everyone is crazy for horror at the moment, probably it's not the best time for it and your work need to wait or it won't be as succesful as you will want it to be. If the ''style'' that you are writing at the moment is successful then make sure that the story is original and it is not a copy of a copy. Do not make grammar mistakes. Avoid them, make sure that someone else reads the book for you and valutates it, if you want I can do it for you, check the services page to know how to contact me, someone should tell you if your book is good or it have no chanches.
Edit your book, I know averyone has been talking about if editing is useful or not and listen to me, yes it is.
The edito…

This is your time to shine - for all the authors that need to market their novel - FREE

In Italy the government gives every person who turns 18 a bonus of 500€ to spend on book. Since I want to improve my English and to help people I have thought about buying self published authors and traditional published novels but of new writers to help them be recognized and promote their work if it is good.  All you need to do is write to me an email at readtosurvive.blog@gmail.com telling me about your book, what is the story and all you want and follow me on Twitter or/and Instagram (3.1k followers) I will select 5 books a month to buy and review, if your book is too good to be true it will be suggested to my blogger friends and it will get a permanent spot under all my articles with a direct link to buy it.  At the beginning of the month I will announce on the blog who the winners are and I will announce when to expect the review.
(Obviously understand that some months I can buy 2 books instead of 5 because sometimes the bonus doesn't work and sometimes I just don't have…

Aggiornamenti 2019

Ciao a tutti, come state? E' da un po' che non scrivo sul blog ed il motivo è che mi sono voluta prendere una pausa per via della scuola, della stanchezza e anche per via del fatto che non ho per niente letto in questo periodo, non ero proprio nel mood, semplicemente non mi voglio forzare a scrivere, il blog per me è una passione e non un lavoro, se non me la sento di pubblicare un articolo non lo faccio, non voglio forzarmi. Comunque, ho alcuni aggiornamenti su cui ho potuto meditare in questo periodo di assenza. Innanzitutto ho pensato ad alcune serie che possono uscire. La prima, quella a cui tengo di più è la serie sulla scrittura che sarà pubblicata ogni lunedì, con questa serie vi informerò di come procede il mio processo di scrittura ed editing di entrambi i miei libri che penso di pubblicare fra poco, ho deciso di autopubblicarmi per una serie di motivi che vi spiegherò in un apposito articolo che uscirà in uno dei lunedì dedicati alla scrittura, la serie si chiamerà …