Skip to main content

Fahrheneit 451 - recensione dettagliata.

Fahrenheit è un libro dal genere distopico, simile a 1984, con uno stile di scrittura analogo.
Questo libro ha una trama avvincente, narra la storia di Montang, un ''pompiere'' che ha il compito però di appiccare fuochi invece che di spegnerli poiché nella società in cui vive è vietato leggere libri o averne in casa quindi vi sono i militi che avranno il compito di appiccare il fuoco su tutti i libri esistenti nella loro realta. 
Il titolo del libro infatti, prende nome dalla gradazione a cui venivano bruciati i libri.
Montang era sposato con una donna vuota mentalmente, e l'unica cosa a cui ella pensava era la ''famiglia'' nulla di diverso da uno schermo che controlla tutti e che ospita questa specie di famiglia virtuale.

Questo libro esce negli anni '50 ed è incredibile il mondo in cui sia stata descritta la nostra esattissima realtà di oggi, nessuno sta bruciando i libri per via del governo che lo impone, li stiamo bruciando noi, non siamo più interessati alla cultura e alle preziose informazioni che ci portano i nostri amici di carta, bensì siamo ossessionati dai nostri ''amici virtuali'', dai cellulari, dai social network.

Credo che Bradbury abbia avuto una visione su come sarebbe stato il futuro o qualcosa del genere, sono tantissime le mie amiche che invece di leggere o di fare qualcosa di produttivo preferiscono parlare su internet con dei perfetti sconosciuti iniziando ad instaurare legami profondi anche relazioni sentimentali con persone che non hanno mai visto nella loro vita. 
Creano tutto nella loro mente, creano una relazione fittizia che esiste solo nella mente perché nel più dei casi la pseudorelazione finisce ancora prima che i sue si possano vedere di persona, invece di sognare questa relazione in modo fiabesco perché la si ha letta nei libri.

Da diciottenne che viene riconosciuta in una società del genere sono un po' triste a vedere dove siamo arrivati, io sono una lettrice abbastanza accanita, appena finisco un libro ne inizio un altro, ma vengo comunque riconosciuta nella massa di ragazzetti che stanno attaccati al cellulare giorno e notte e ciò mi rammarica perché si tende a generalizzare e a fare di tutta l'erba un fascio quando infondo infondo non siamo tutti uguali. 

In quanto allo stile di scrittura di questo libro dipende dall'edizione che comprate.
Ci sono diverse edizioni piene anche di errori grammaticali e fastidiosi che non meritano di essere lette e altre edizioni molto belle in cui il traduttore ha fatto un buon lavoro, nel complesso è un libro davvero molto pesante e la mia valutazione complessiva è otto emmezzo su dieci.
Questa è la versione che vi consiglio per l'acquisto con il prezzo più basso che ho trovato e la qualità più alta: https://amzn.to/2zPi0oI

Comments

Popular posts from this blog

How to write and publish a book.

Readers always come at the end asking to themselves if they would ever be able to write and publish a book.  Well, it is possible to write a book, and I can give you some suggestions right now. First of all you have to study the market a little bit, if you want to write a romance but everyone is crazy for horror at the moment, probably it's not the best time for it and your work need to wait or it won't be as succesful as you will want it to be. If the ''style'' that you are writing at the moment is successful then make sure that the story is original and it is not a copy of a copy. Do not make grammar mistakes. Avoid them, make sure that someone else reads the book for you and valutates it, if you want I can do it for you, check the services page to know how to contact me, someone should tell you if your book is good or it have no chanches.
Edit your book, I know averyone has been talking about if editing is useful or not and listen to me, yes it is.
The edito…

This is your time to shine - for all the authors that need to market their novel - FREE

In Italy the government gives every person who turns 18 a bonus of 500€ to spend on book. Since I want to improve my English and to help people I have thought about buying self published authors and traditional published novels but of new writers to help them be recognized and promote their work if it is good.  All you need to do is write to me an email at readtosurvive.blog@gmail.com telling me about your book, what is the story and all you want and follow me on Twitter or/and Instagram (3.1k followers) I will select 5 books a month to buy and review, if your book is too good to be true it will be suggested to my blogger friends and it will get a permanent spot under all my articles with a direct link to buy it.  At the beginning of the month I will announce on the blog who the winners are and I will announce when to expect the review.
(Obviously understand that some months I can buy 2 books instead of 5 because sometimes the bonus doesn't work and sometimes I just don't have…

Aggiornamenti 2019

Ciao a tutti, come state? E' da un po' che non scrivo sul blog ed il motivo è che mi sono voluta prendere una pausa per via della scuola, della stanchezza e anche per via del fatto che non ho per niente letto in questo periodo, non ero proprio nel mood, semplicemente non mi voglio forzare a scrivere, il blog per me è una passione e non un lavoro, se non me la sento di pubblicare un articolo non lo faccio, non voglio forzarmi. Comunque, ho alcuni aggiornamenti su cui ho potuto meditare in questo periodo di assenza. Innanzitutto ho pensato ad alcune serie che possono uscire. La prima, quella a cui tengo di più è la serie sulla scrittura che sarà pubblicata ogni lunedì, con questa serie vi informerò di come procede il mio processo di scrittura ed editing di entrambi i miei libri che penso di pubblicare fra poco, ho deciso di autopubblicarmi per una serie di motivi che vi spiegherò in un apposito articolo che uscirà in uno dei lunedì dedicati alla scrittura, la serie si chiamerà …